Aforismi "La Lettura"

Da " Il Piccolo grande Libro degli Aforismi"

Giunti Demetra

grafica by graficAnto

Per L'uomo di mondo

una raccolta di aneddoti e di massime

il pi grande tesoro, 

se sapr disseminare

i primi nella conversazione,

inserendoli al posto giusto,

e ricordarsi delle seconde 

al momento opportuno.

J.W.Goethe

I Libri si possono dividere

in sue gruppi:

quelli "dell'ora" e quelli "di sempre".

J.Ruskin

Il leggere rende un uomo completo;

il parlare lo rende pronto;

e lo scrivere lo rende preciso.

F.Bacone

Una stanza senza libri

come un corpo senz' anima.

Cicerone

Tutte le nostre parole non sono

che briciole che cadono 

dalla tavola imbandita della mente.

K.Gibran

La poesia non cerca seguaci,

cerca amanti.

F.G.Lorca

La lettura a volte 

un modo ingegnoso

per evitare di pensare.

A.Helps

La lettura senza l'amore,

il sapere senza la reverenza,

la cultura senza il cuore

sono tra i peggiori peccati

commessi contro lo spirito.

H.Hesse

Leggere, come io l'intendo,

vuol dire

profondamente pensare.

V.Alfieri

Leggere un poema 

ascoltarlo con gli occhi;

ascoltare vederlo con le orecchie.

O.Paz